Lunedì, 28 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Morte di Ylenia Bonavera, l'inchiesta prosegue: chiesto l'incidente probatorio

Morte di Ylenia Bonavera, l'inchiesta prosegue: chiesto l'incidente probatorio

Va avanti l'inchiesta sulla morte di Ylenia Bonavera, deceduta all'ospedale Garibaldi di Catania dopo una serata movimentata nel quartiere etneo di San Cristoforo, dove lo scorso dicembre è stata accoltellata dalla 34enne Daniela Agata Nicotra. I pubblici ministeri Fabrizio Aliotta e Michela Maresca hanno chiesto al gip l'incidente probatorio per verificare se "l'indagata sia in grado di partecipare coscientemente al procedimento; se sia socialmente pericolosa; se fosse, al momento del compimento del fatto, capace di intendere e di volere, tenuto conto anche delle dichiarazioni da lei rese nel giorno successivo al compimento dei fatti nel corso dell'interrogatorio". Nicotra, assistita dall'avvocato Giovanni Chiara, accusata di omicidio volontario aggravato, è attualmente detenuta nel carcere di Catania Piazza Lanza. Parte offesa è la mamma di Ylenia, la signora Anna Giorgio Piluso, difesa dall'avvocato Vittoria Santoro.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook