Mercoledì, 01 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Il prefetto di Catania: "Uscite solo per assoluta necessità". I commercianti "proteggono" i negozi FOTO

Il prefetto di Catania: "Uscite solo per assoluta necessità". I commercianti "proteggono" i negozi FOTO

E’ una corsa contro il tempo quella dei commercianti di Catania che, temendo possano ripetersi le scene di ieri, si preparano a fronteggiare l'annunciato peggioramento delle condizioni meteo. Molti stamane i negozi e i bar rimasti chiusi con i gestori che puliscono i locali e i loro arredi danneggiati dall’acqua. Molti i commercianti che si preparano al peggio e corrono ai ripari facendo installare delle barriere davanti ai negozi. «Ieri c'è stato il finimondo - dice Venerando Mascolino, responsabile di una gelateria nel centro storico - e stiamo contando i danni. L'acqua è entrata nel negozio per 5-10 centimetri. Poi per fortuna è defluita però è rimasto del lavoro da fare e un sacco di sporcizia . Speriamo che giovedì e venerdì non arrivi quello che è previsto. Intanto ci prepariamo...».

Intanto il prefetto di Catania, Maria Carmela Librizzi, «invita ancora una volta la popolazione a non uscire dalle proprie abitazioni nei giorni di peggioramento delle condizioni meteo limitando le uscite solo per situazioni di assoluta necessità». La sollecitazione è ribadita nel rendere noto il provvedimento con cui, dopo «le confermate le previsioni di peggioramento delle condizioni meteo nelle giornate di domani pomeriggio 28 ottobre e di venerdì 29», ha disposto, per "limitare la circolazione di mezzi e di persone, la chiusura di tutti gli uffici pubblici del Comune di Catania e dei Comuni della Provincia di Catania ivi compresi gli uffici giudiziari».

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook