Sabato, 28 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca La tragedia della bimba travolta da un'auto in Sicilia, la famiglia aveva festeggiato la sorellina in arrivo

La tragedia della bimba travolta da un'auto in Sicilia, la famiglia aveva festeggiato la sorellina in arrivo

A travolgere con l’auto e uccidere Patrizia Rio, 4 anni, è stata una donna di 51 anni alla guida di una Fiat 600 che percorreva via Alessandro Manzo, a Termini Imerese. La donna si è trovata davanti la bambina, appena uscita da un cancello. Le responsabilità saranno accertate dagli agenti della polizia municipale. La piccola è stata soccorsa dai parenti e portata in ospedale al Cimino. Il 118 non è intervenuto. Per tutto il pomeriggio nel pronto soccorso ci sono stati momenti di tensione. Parenti e amici si sono riversati nell’area di emergenza dell’ospedale. Impegnati carabinieri e polizia per cercare di gestire la tensione.

Appena ieri la famiglia Rio aveva festeggiato con un pre party l’annuncio della nascita di una bambina, che verrà alla luce tra qualche mese, e il giorno dopo la tragedia nel giorno dell’Epifania. La piccola Anna Agostina, che nascerà tra pochi mesi, non conoscerà mai la sorellina Patrizia, volata via in una calda giornata di festa. Appena ieri mamma Sabry aveva postato sul suo profilo social foto e video della festa pre nascita tra palloncini colorati, dolcetti e brindisi.

La proloco sospende attività musicali a Termini

«Dopo la terribile notizia della morte della piccola di quattro anni, la Pro Loco di Termini Imerese, d’intesa con l’amministrazione comunale, ha comunicato che saranno sospese le attività musicali nell’ambito del primo «Place Food Fest», in corso nella piazza Duomo. L'iniziativa, che prevedeva oltre lo street food anche spettacoli musicali fino alle 24, si concluderà in anticipo, intorno alle 21. La Pro Loco manifesta totale vicinanza alla famiglia colpita dal tragico evento e si stringe al dolore dei genitori».

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook