Sabato, 14 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Petralia Soprana ritira la targa di "Borgo dei Borghi", il sindaco: «Orgogliosi del risultato»

Nel giorno della Befana, Rai 3 consegna la targa di Borgo dei Borghi 2018 a Petralia Soprana. Il prestigioso riconoscimento è stato virtualmente consegnato nel corso della trasmissione il Kilimangiaro. In collegamento da Petralia Soprana il sindaco Pietro Macaluso ha ricevuto da Camila Raznovich e Mario Tozzi la targa che suggella la vittoria e la nomina di Borgo più bello d’Italia 2018.

Assieme al paese madonita a concorrere per la finale c’erano anche Ferla e Montalbano Elicona. La valanga di voti ottenuti nel corso della finalissima del 24 novembre ne ha decretato la vittoria scalzando Subiaco (Lazio), Mel (Veneto) e Guardagrele (Abruzzo).

Durante le festività natalizie Petralia Soprana è stata letteralmente presa d’assalto da tantissima gente che incuriosita dalle bellezze artistiche e architettoniche del centro storico ha voluto visitarlo. E in molti hanno approfittato dell'abbondante nevicata per godere di paesaggi e luoghi mozzafiato,

“Siamo orgogliosi di questo risultato – afferma il sindaco Pietro Macaluso - perché è una occasione per Petralia Soprana ma anche per i paesi che ci circondano. Spero che la nostra vittoria possa essere da stimolo per il miglioramento della viabilità e della sanità che sono due pilastri di un vero e duraturo sviluppo generale al quale potrebbe contribuire anche Piano Battaglia che non può e non deve fare i conti con la burocrazia.”

 “La targa che ci è stata consegnata – dice il presidente del consiglio Leo Agnello - deve diventare uno strumento di sviluppo al fine di stimolare anche investitori esterni che puntano sul segmento esperienziale e del benessere.”

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook