Martedì, 10 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Oliver Stone al Taormina Film Fest: "Il nostro scopo è fermare la guerra in Ucraina"

di

"Il nostro scopo è fermare la guerra in Ucraina. Non siamo pro o contro Putin. Vogliamo solo la verità". Oliver Stone ha presentato così a Taormina, con il regista Igor Lopatonok, "Revealing Ukraine" il nuovo film sulla crisi nell'Est europeo.

Il regista premio Oscar ha incontrato i giornalisti e il pubblico nel corso di un'affollata masterclass. La pellicola sarà proiettata oggi alle 18.30 in anteprima mondiale al palacongressi nell'ambito della 65 rassegna cinematografica e l'evento sarà aperto al pubblico gratuitamente, così come voluto dal regista premio Oscar, che ha scelto nuovamente la cornice del festival del cinema di Taormina per riaccendere i riflettori su una vicenda nella quale a suo giudizio non viene resa un'informazione attendibile.

"Tutto ciò che noi raccontiamo è stato invece verificato" ha ribadito Lopatonok. Già nel 2016 sempre a Taormina venne presentato Ukraine on Fire, diretto da Lopatonok, oggi un  nuovo capitolo si aggiunge ed è affidato ad interviste tra cui quella condotta dallo stesso Stone con Viktor Medvedchuk, leader del partito d'opposizione ucraino For Life, ma anche quella con Vladimir Putin, realizzata da Stone al Cremlino. Alcune scene del film saranno girate proprio a Taormina e verranno aggiunte alla parte già prodotta. Stone è presidente della giuria  alla 65 edizione del festival del cinema, prodotta da Videobank: sabato nel corso della cerimonia serale al teatro antico saranno assegnati i premi ai film e documentari in concorso.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook