Venerdì, 22 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Street food e cibi a km 0, degustazioni e lezioni all'alberghiero Cascino di Palermo

Farina di tumminia, sgombro, pomodoro, melograno. Questi alcuni degli ingredienti che gli studenti dell’Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della Ristorazione “Francesco Paolo Cascino” di Palermo hanno usato per preparare piatti tipici della tradizione mediterranea e dello street food locale in occasione della Giornata mondiale dell’Alimentazione.

“Un momento formativo importante – ha detto Lucia Assunta Ievolella, dirigente scolastico del Cascino – che vuole ampliare l’offerta formativa della scuola e sensibilizzare i propri studenti su temi di grande attualità quali una sana e corretta alimentazione, l’acquisto e il consumo di cibi, l’adottare uno stile di vita sano per mantenersi in buona salute”.

La degustazione, che ha preso il nome di "Mangia locale, pensa globale", è stata accompagnata da cocktail analcolici in linea con il tema salutistico della giornata: Red Spicy a base di pomodoro, Pink Pomegranate a base di melograno e Sweet Laila a base di cachi.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook