Giovedì, 17 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo

Dagli addobbi al presepe: decine di bambini per il "Natale in Prefettura" a Messina

Decine e decine di bambini hanno colorato di Natale il Palazzo del Governo in occasione dell'iniziativa "Natale in Prefettura", voluta e inaugurata dal prefetto Maria Carmela Librizzi.

La cerimonia è stata caratterizzata da un'ampissima partecipazione degli allievi di numerosi istituti scolastici cittadini che con la loro gioia e la loro creatività sono stati i protagonisti di un "antipasto" delle festività natalizie.

Gli alunni dell’istituto comprensivo “Cannizzaro - Galatti”, accompagnati dalla dirigente scolastica Egle Cacciola e dai docenti, si sono cimentati, utilizzando materiale riciclato, nella realizzazione degli addobbi con cui sono stati decorati gli alberi di Natale allestiti nell’androne della Prefettura e nel Salone di Rappresentanza.

Presenti anche numerosi bambini dell’Associazione “Tre ali” Onlus di Messina, costituita da genitori con figli affetti da Sindrome di Down, che hanno realizzato un particolare presepe con diversi formati di pasta, mentre i ragazzi disabili dell’Associazione ANFASS di Messina e dell’Istituto Don Orione, hanno intrattenuto i presenti recitando una poesia natalizia.

L’evento è stato, inoltre, allietato dalla partecipazione di un nutrito coro di alunni dell’istituto comprensivo “Evemero da Messina” accompagnati dal dirigente scolastico Cosimo D’Agostino. A fianco al coro, anche una vera e propria orchestra (gli strumenti erano suonati dagli stessi studenti) ha eseguito con maestria suggestivi brani natalizi.

La cerimonia ha avuto inizio nell’androne della Prefettura con l’accensione dell’Albero di Natale e con l’inaugurazione della “Cona”, esempio dell’arte presepiale della tradizione locale, risalente alla fine dell’Ottocento, un tempo molto diffusa nel territorio peloritano, adornata con frutti di stagione e frutta secca, prodotti dolciari tipici e materiale vegetale, e con la partecipazione di uno zampognaro che ha intonato tradizionali inni natalizi.

Successivamente, nel Salone di Rappresentanza, la cerimonia è proseguita alla presenza dell’arcivescovo della Diocesi di Messina Giovanni Accolla, del sindaco Cateno De Luca e di altre Autorità civili e militari intervenute.

L'evento si è concluso con il messaggio di auguri del Prefetto e per l'occasione è stato, inoltre, possibile ammirare un’interessante mostra di presepi allestita in Prefettura a cura dell’Associazione Italiana “Amici del Presepio” di Messina.

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook