Venerdì, 13 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Gioia nella chiesa di Messina, arrivano 6 nuovi sacerdoti: il rito di ordinazione - Foto

Fabio Berbiglia, Gianfranco Pistorino, Giuseppe Rinaldi, Justin Mangombi Kapesa, Domenico Greco, Lakmal Fernando: la chiesa messinese gioisce per l’ordinazione presbiterale di 6 diaconi.

Una vocazione cresciuta negli anni e arricchita da tante esperienze non solo spirituali, ma anche d’impegno sociale, umanitario, culturale in seno alle parrocchie d’origine S. Nicola di Bari Ganzirri, S. Nicolò di Bari Gazzi, S. Elena, San Saba, Santi Pietro e Paolo di Rogliano in provincia di Cosenza, santuario Ecce Homo di Calvaruso.

Tanta emozione sui loro volti, diversi per formazione e caratteristiche personali, ma accomunati dall’amore per il Signore che hanno potuto sperimentare supportati dalle loro famiglie, vicine nel lungo cammino di preparazione vocazionale.

Il rito di ordinazione è avvenuto per l’imposizione delle mani di monsignor Giovanni Accolla; i candidati al sacerdozio sono stati presentati dal rettore del Seminario don Alessandro Lo Nardo. Alla messa, concelebrata dal vescovo ausiliare monsignor Cesare Di Pietro e animata dal coro diocesano "S. Maria della Lettera", accompagnato e diretto da don Giovanni Lombardo e i maestri Nazzareno De Benedetto e Angelo Cannata, erano presenti oltre ai sacerdoti e i religiosi, familiari, parenti e amici dei neo sacerdoti insieme alle rispettive comunità parrocchiali.

I novelli sacerdoti celebreranno domani e domenica la loro prima messa nelle parrocchie di appartenenza.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook