Sabato, 26 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Cyberbullismo, la polizia postale incontra gli studenti a Milazzo

Cyberbullismo, la polizia postale incontra gli studenti a Milazzo

Arriva a Milazzo la più importante e imponente campagna educativa itinerante realizzata dalla polizia postale nell’ambito delle iniziative di sensibilizzazione e prevenzione dei rischi e pericoli della rete per i minori, in collaborazione con il ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Gli studenti dell'istituto comprensivo di Milazzo, della scuola Venetico di Messina e della scuola Fermi di Barcellona Pozzo di Gotto si sono dati appuntamento in piazza Caio Duilio a Milazzo per prendere parte ad un progetto che vuole essere al passo con i tempi delle nuove generazioni.

Ancora una volta la polizia scende in campo al fianco della scuola per un solo grande obiettivo: fare in modo che il dilagante fenomeno del cyberbullismo e di tutte le varie forme di prevaricazione connesse ad un uso distorto delle tecnologie, non faccia più vittime.

L’obiettivo dell’iniziativa, infatti, è quello di prevenire episodi di violenza, vessazione, diffamazione, molestie online, attraverso un’opera di responsabilizzazione in merito all’uso della “parola”.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook