Mercoledì, 05 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Dalla Calabria a Messina, la balenottera senza coda appare nello Stretto

Dalla Calabria a Messina, la balenottera senza coda appare nello Stretto

È arrivata nel porto di Messina, a un passo dalla stele della madonnina, la balenottera avvistata nei giorni scorsi in Calabria.

Come avevano notato i volontari e gli esperti del Centro di recupero tartarughe marine di Brancaleone, che ne hanno seguito o movimenti, la balenottera, priva di coda, nuota a fatica, è insolitamente sola e denutrita, in stato di evidente sofferenza.

Seguita dal drone, la balenottera si è spostata dalla costa calabra a quella messinese.  “Purtroppo – hanno dichiarato i responsabili del Centro Recupero Tartarughe Marine di Brancaleone - le possibilità di sopravvivenza di questo esemplare sono pressoché minime".

Si tratta di un esemplare adulto, in gravi condizioni di denutrizione, privo di coda probabilmente a causa della collisione con una grande nave o per l’intrappolamento in una rete di pesca.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook