Martedì, 20 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo

Sopralluogo del ministro Toninelli al viadotto Himera: "Lo Stato è qui per accelerare i cantieri"

"I gap infrastrutturali della Sicilia sono tanti. Siamo qui per dire che lo Stato vuole aiutare i siciliani. La mobilità per i siciliani è fondamentale". Queste le parole del ministro per le Infrastrutture Danilo Toninelli giunto in Sicilia, per un sopralluogo al viadotto Himera, lungo la Palermo-Catania.

"Noi vogliamo far si che i siciliani possano spostarsi meglio sia all’interno dell’isola che verso il continente. Ci sono tantissime strade provinciali in stato di dissesto totale, sono qui a vedere i vari cantieri con Anas ma anche per dire che siamo pronti a riprenderci una serie di strade provinciali e permettere ai siciliani di spostarsi meglio che è anche quello che meritano. Sono tante le segnalazioni che riceviamo, non è accettabile che esistano strade colabrodo, i siciliani meritano di vivere in modo dignitoso. La mia presenza qui è per fare un sopralluogo in tutti i cantieri Anas e Rfi. Siamo qui per accelerare i cantieri, non è possibile che ci siano tempi così lunghi. Lo Stato è tornato, c’e una maggiore presenza e la Sicilia è una delle massime priorità di questo governo".

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook