Domenica, 17 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Siracusa, corsa clandestina di cavalli: inchiodati da un video

Siracusa, corsa clandestina di cavalli: inchiodati da un video

Pubblicano il video di una corsa clandestina di cavalli e i carabinieri denunciano gli organizzatori e i partecipanti alla gara.
All’alba del 9 novembre scorso , lungo la statale 124, tra Noto e Palazzolo Acreide, si è disputata una corsa clandestina tra due cavalli di due scuderie.
Organizzatori e partecipanti hanno invaso, con decine di veicoli, l’intera strada. Durante le concitate fasi della gara si è registrato anche un incidente, quando uno scooter con a bordo tre persone ha impattato un altro scooter provocando lesioni a due uomini.
La sfida è stata postata sui social network da alcuni dei partecipanti e i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Noto, grazie al video, hanno identificato con certezza 8 persone, denunciandole per maltrattamenti di animali e competizione non autorizzata.
Sono quasi tutti di Rosolini e saranno sanzionati anche amministrativamente per avere violato le regole anti-Covid.
Al momento solo uno dei due cavalli è stato rintracciato e sequestrato, insieme al calesse; fantini e proprietari sono stati denunciati per maltrattamenti di animali e competizione non autorizzata. Le indagini non si fermano: accertamenti sono in corso sulle scuderie del territorio per di verificare lo stato di salute degli animali e l’eventuale utilizzo di sostanze dopanti.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook