Sabato, 23 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Palermo, violenze in residenza per malati: cinque misure cautelari

Palermo, violenze in residenza per malati: cinque misure cautelari

Cinque misure cautelari a Palermo per operatori di un centro residenziale per persone malate nel quartiere Brancaccio, accusate di maltrattamenti contro familiari e conviventi. L'operazione dei carabinieri della Stazione Palermo Brancaccio, che hanno dato esecuzione a un’ordinanza di applicazione di misure cautelari emessa dal Gip di Palermo su richiesta della locale Procura della Repubblica.

Le intercettazioni ambientali audio e video, effettuate all’interno del centro residenziale con la costante presenza di una pattuglia pronta a intervenire all’occorrenza, consentivano di documentare sistematiche condotte di maltrattamenti sostanziatesi sia in azioni violente, offensive e minacciose, che in comportamenti omissivi rispetto alle cure dovute. Tre operatori sono stati posti ai domiciliari mentre per due vige il divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalle persone offese.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook