Sabato, 25 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca No-vax pentita, l'appello dal letto di ospedale: "Vaccinatevi tutti e subito"

No-vax pentita, l'appello dal letto di ospedale: "Vaccinatevi tutti e subito"

Fa fatica a parlare. Ma sa che la sua testimonianza può salvare tantissime persone. E con la maschera dell'ossigeno, dal suo letto del Covid-Hospital di Ribera (Agrigento), invita tutti a "vaccinarsi subito". E' l'appello di Maria Paola Grisafi, 56enne no-vax originaria di Caltabellotta e ricoverata per coronavirus: la sua esperienza è stata registrata in un video diffuso dall'Asp di Agrigento. "Vaccinatevi, perché ho sbagliato a non farlo, è una malattia bruttissima - ripete con parole accorate. - Tutti qui siamo senza vaccino e siamo tutti pentiti". L'obiettivo della ricoverata, che ringrazia "il dottor Pulvirenti perché ora sta meglio", dopo l'ultimo peggioramento ("Si sta malissimo, è bruttissimo", dice più volte, tra le lacrime, in un minuto di video), è convincere gli indecisi a immunizzarsi. Per questo ha deciso di registrare il suo messaggio dal suo letto di ospedale e di firmare una liberatoria per la pubblicazione del video sui social.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook