Mercoledì, 25 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Bulli in moto travolgono ragazzo in monopattino: sui social Catania diventa... Satania - VIDEO

Bulli in moto travolgono ragazzo in monopattino: sui social Catania diventa... Satania - VIDEO

C'è una Catania che di notte si trasforma divenendo «Satania». E’ questo l’appellativo che qualifica la città etnea e che corre sul web, nei social e la dimostrazione di una città troppo spesso incivile con bande di piccoli criminali disseminati ovunque emerge nell’ultimo video divenuto virale in cui si vede un ragazzo su un monopattino elettrico nella pista ciclabile del lungomare spinto e fatto cadere per terra da un gruppo di coetanei in scooter. Senza alcun motivo.

«Avevo preso in affitto un monopattino elettrico a piazza Stesicoro - ha raccontato il giovane all’emittente Telecolor - per raggiungere il lungomare. In Piazza Europa sono stati avvicinato da un gruppo di ragazzi in scooter uno mi ha colpito con uno schiaffo e mi ha detto in catanese "arrusbigghiati"...» (svegliati), per evitare questioni ho evitato e mi sono allontanato, ma poco dopo mentre ero sul monopattino due ragazzi in moto mi hanno avvicinato e mi hanno fatto cadere. Mi sono spaventato: nella caduta ho rischiato di battere la testa: andavo a venti all’ora, ho avuto un’escoriazione a un piede e una botta al braccio...». Sul fatto il Codacons ha presentato un esposto in procura ed ha offerto assistenza gratuita al ragazzo, che ha 23 anni.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook