Giovedì, 21 Marzo 2019
stampa
Dimensione testo

Ex Provincia di Messina, De Luca contestato dai dipendenti in ferie forzate - Video

Momenti di tensione durante la conferenza stampa del sindaco di Messina, Cateno De Luca sui gradini di Palazzo dei Leoni.

Durante il suo intervento con la stampa alcuni dipendenti che sono stati messi in ferie forzate in questi giorni lo hanno contestato.

De Luca ha ribadito che non farà un passo indietro. Mentre i lavoratori vorrebbero che la vicenda si spostasse sul tavolo della politica senza coinvolgere i dipendenti.

"In ogni caso se, nei prossimi 15 giorni, non si arriverà alla conclusione della questione io - dice Cateno De Luca -, come fanno tutti i datori di lavoro, avvierò le procedure di licenziamento collettivo e consegnerò la mia fascia azzurra di sindaco della Città Metropolitana di Messina al prefetto. Così che venga qualcuno a gestire un ente che, allo stato attuale, non fa altro che causare danno erariale, perché oltre il 50% del personale non è nelle condizioni di svolgere il proprio lavoro a seguito del blocco che stiamo subendo".

Intanto tutte le sigle sindacali - che fino ad ora avevano avuto atteggiamenti diversi sulla vicenda del possibile default della città metropolitana - hanno deciso di attivare un presidio permanente di lavoratori a Palazzo dei Leoni.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X