Venerdì, 22 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

De Luca in moto nella sua stanza al Comune di Messina, il "caso" finisce su Canale 5

Il sindaco De Luca e il caso della moto da enduro finiscono sotto i riflettori nazionali. A "Mattino Cinque", la trasmissione di Canale 5 condotta da Federica Panicucci e Francesco Vecchi, è stato dedicato ampio spazio alla vicenda di qualche giorno fa, quando il sindaco di Messina, per sponsorizzare l'evento che si terrà sul lungomare di Santa Margherita, ha indossato tuta e casco da endurista, è salito su una moto e ha anche fatto rombare il motore nella sua stanza.

Poi, la discesa lungo le scale di palazzo Zanca. Un gesto che ha suscitato un vespaio di reazioni, alcune divertite, altre indignate. E mattino cinque ha indicato l'episodio messinese tra i cattivi esempi dati dalle pubbliche amministrazioni.

Il sindaco si è difeso, affermando che erano state prese tutte le precauzioni del caso, che si è trattato di una goliardata ma con un intento ben preciso, sponsorizzare eventi di risonanza anche nazionale che si tengono sul nostro territorio.

De Luca ha poi sottolineato come lui sia il sindaco che si sta battendo ogni giorno e spesso anche di notte per il rispetto delle regole, contro fenomeni di illegalità come l'alcol distribuito ai minori durante le notti della movida o come l'abusivismo in tutti i settori. Come a voler dire "a me la predica sul rispetto delle regole" non la potete fare. E alla fine un commento sulla sua pagine fb: «Mediaset tenta invano di mettere in cattiva luce un sindaco del Sud».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook