Domenica, 04 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Video Politica Cateno De Luca a Siracusa attacca Musumeci: "Poveretto, ti prendono per il c..." VIDEO

Cateno De Luca a Siracusa attacca Musumeci: "Poveretto, ti prendono per il c..." VIDEO

Mi verrebbe da cantare “Poveretto Musumeci ti prendono per il cu.. non ti rendi conto e allora te ne devi andare a fare .. bip!”. Il sindaco di Messina Cateno De Luca, con un cannolo in mano offerto dal maestro pasticcere della cannoloterapia Franco Neri, dedica alcuni versi al presidente della Regione.

De Luca è a Siracusa per presentare la tappa del tour “A Modo Mio” che si terrà al teatro Vasquez giorno 19. Nelle vesti di musicista, insieme alla band i Peter Pan, è protagonista dello spettacolo promosso dall’associazione “La casa del musicista”. A margine della presentazione, De Luca commenta: “Il direttore d’orchestra ha un ruolo delicato e generoso che richiede un’esperienza forte. Io ho dimostrato fino ad ora di essere un buon direttore d’orchestra perché dove ho governato a Fiume di Nisi, comune montano di mille abitanti, dove ho lasciato una squadra che sta facendo meglio di me. Poi ho governato a Santa Teresa di Riva, comune costiero di 10 mila abitanti, e ho lasciato una squadra che sta lavorando meglio di me (il sindaco è anche un deputato regionale). Dopo aver fatto un’esperienza mare monti sono andato a governare Messina dove mi dicono che sto governando bene. Io non posso stare in compagnia di chi ha rovinato la Sicilia e continua a rovinare la Sicilia. Quindi puntiamo ad un’isola felice, una Sicilia radicalmente diversa. Se ci riusciremo lo vedremo. Per ora sono candidato a partecipare a Sanremo: ho mandato un brano e spero di avere questa possibilità. Poi verrà il resto”.

In merito ai presunti accordi elettorali De Luca ha precisato: “Io sono molto desiderato, non solo da Salvini. Il tema è non diventare oggetto di desiderio spregiudicato. Non adoro le logiche del “battesimo romano centrico” per poter fare in Sicilia qualcosa di buono. Come ho mandato a dire chissà se al momento giusto De Luca ve le suona definitivamente”.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook