Giovedì, 12 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Stretto di Messina a nuoto dopo la guarigione del figlio: l'impresa di un papà di Bergamo - Video

Lorenzo, che oggi ha 18 mesi, il 2 giugno dell'anno scorso a Bergamo ha subito il trapianto del fegato a causa dell'atrasia delle vie biliari. Era uno scricciolo e quando arrivò ai suoi genitori, Luca e Ramona, la notizia di un organo compatibile si riaccese la speranza che Lorenzo potesse avere un vita serena come tutti i bambini. Il piccolo fu operato e oggi sta bene.

Il suo papà, Luca Foletti, ha voluto dare un messaggio di speranza, allenandosi costantemente, nella disciplina del nuoto. Ieri, sostenuto dagli organizzatori Giovanni Arena e Nino Fazio, ha effettuato la doppia traversata dello Stretto di Messina in 2 ore, 27 minuti e 46 secondi, allo scopo di promuovere il progetto “Insieme oltre le onde”.

Intervista a Luca Foletti.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook