Mercoledì, 11 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

"Borgo dei borghi", Daverio su Palazzolo Acreide: "La Sicilia non mi piace, mi fa paura"

"Il siciliano è convinto di essere al centro del mondo". Ha esordito così il critico d'arte Philippe Daverio, intervistato da Ismaele La Vardera a Le Iene, dopo la vittoria di Bobbio del titolo "Borgo dei borghi". Verdetto che non è piaciuto a Palazzolo Acreide, in provincia di Siracusa, centro favorito visto 42% di consensi ottenuti tramite il televoto.

Daverio non ha usato mezzi termini: "Non amo la Sicilia - ha tuonato -. A me piace il foi gras, bevo champagne e mi piace Bobbio. Io in Sicilia non ci torno, sono spaventato. Io ho paura di questa terra".

"E' incredibile come sia stato ribaltato il televoto popolare facendo prevalere quello della giuria di esperti", aveva detto l'assessore regionale al Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Siciliana Manlio Messina.

"Non vogliamo mettere in dubbio le bellezze di Bobbio - aveva aggiunto - ma, se un vincitore ci deve essere in questa gara, quel vincitore desideriamo che sia la nostra Palazzolo Acreide e chiediamo che si possa trovare una soluzione chiara per riparare ad un imbarazzante errore che la Rai, come servizio pubblico, non si può permettere in considerazione del fatto che ha chiamato in causa i telespettatori facendoli partecipare attivamente proprio con il televoto".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook