Sabato, 28 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Video Società Messina, il coro del liceo Maurolico canta con i compagni del resto d'Italia: il video

Messina, il coro del liceo Maurolico canta con i compagni del resto d'Italia: il video

Il coro del liceo classico Maurolico di Messina, durante questo difficile periodo della pandemia, ha voluto ancor di più perseguire i suoi obiettivi fondamentali: cantare in coro e sentirsi insieme.

Sostenuto dalla dirigente Giovanna De Francesco, dalla tutor Silvana Salandra e diretto da Agnese Carrubba, è riuscito simbolicamente a superare ogni distanziamento, anche interregionale, realizzando con altre tre scuole superiori, del nord al centro Italia, l'esecuzione virtuale del brano "Ma il cielo è sempre più blu" di Rino Gaetano.

Il progetto, ideato da Federico Incitti, professore del liceo “Plinio Seniore” di Roma, autore anche dell’arrangiamento originale del brano, e stato coordinato insieme a Marta Guassardo, direttore del coro dei licei Faes di Milano, e ad Agnese Carrubba per la direzione del coro del liceo Maurolico, che ha rappresentato, con il gruppo più numeroso, le scuole del Sud.

Si è formato il “Coro sempre più blu” a cui si sono uniti anche coristi del liceo musicale "Francesco Petrarca" di Arezzo.

Un coro nazionale virtuale che però ha lavorato molto concretamente in poche settimane.

"Per i ragazzi, i maestri e i docenti - si legge in una nota - è stata un’esperienza importante e decisamente positiva in un periodo così particolare che ci ha visti isolati l’uno dall’altro: lavorare per un progetto comune e l’emozione poi di vedere e sentire insieme tanti ragazzi lontani geograficamente, ha veramente unito tutti sotto un unico cielo, giocosamente e fiduciosamente sempre più blu".

Il video del progetto non è l’unico realizzato dal coro Maurolico in modalità a distanza.

Infatti il coro, ha già registrato per la prossima festa della Repubblica l’esecuzione virtuale dell'inno d'Italia, il brano che all'inizio della quarantena si cantava dai balconi, eseguendolo in un arrangiamento originale di Agnese Carrubba, che unisce la polifonia corale alle doti liriche dell’alunna Silvia Raffa e al linguaggio dei segni.

I due progetti sono stati presentati alla 31esima rassegna musicale nazionale "La musica unisce la scuola", maxi-evento online organizzato da Indire, in collaborazione con il Ministero della Pubblica Istruzione, che si svolge tra il 25 e il 30 maggio 2020.

Gli studenti del coro Maurolico coinvolti in questa didattica musicale a distanza sono: Flaminia Agelao 2B, Giulia Bisazza 3C, Ilaria Bombara 3C, Paola Calatozzo 4B, Andrea Campagna 4B, Marco Cappiello 3D, Valeria Carbone 4A, Aurora Cardullo 5C, Giulia De Filippo 3C, Mariateresa De Filippo 1A, Alice Filiberto 5C, Aurora Fratantonio 3D, Serena Freni 1C, Martina Giacalone 4B, Elena Giacobbe 3C, Pia Ianni 3C, Claudio Messina 3C, Fortunato Marchetti 4E, Serena Munaó 4B, Noemi Nicolosi 4E, Caterina Pastura 4D, Fabio Porcino 5C, Silvia Raffa 3C, Emanuele Russo 1E, Carla Saglimbeni 4A.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook