Lunedì, 24 Settembre 2018
SALUTE

Rischi dal mercurio, analisi sugli abitanti del Siracusano

augusta, inquinamento, siracusa, Sicilia, Archivio

 

L'assessorato Regionale alla Salute ha promosso uno studio che verrà effettuato in collaborazione tra il Cnr e l'Asp di Siracusa finalizzato a valutare l'impatto del mercurio sulle popolazioni residenti nell'area di Augusta-Priolo-Melilli.

Lo studio parte dalla verifica del livello di contaminazione da mercurio attraverso rilevamenti su matrici ambientali, come aria, acqua e suolo, oltre che sulla filiera ittica locale. Una fase dello studio, affidata all'Azienda sanitaria aretusea, è rappresentata dal biomonitoraggio che verrà effettuato sulla popolazione.

Il protocollo stabilito prevede una serie di adempimenti a partire da una intervista tramite questionario, della durata massima di 30 minuti, su un campione di popolazione selezionato, di età compresa tra 20-44 anni, estratto in maniera casuale tra i residenti. La fase preliminare dello studio è stata curata dal personale del Registro Territoriale di Patologia dell'Asp.

La somministrazione dei questionari verrà svolta in collaborazione con il Dipartimento di Igiene dell'Università degli Studi di Catania. I prelievi saranno effettuati da personale qualificato del Distretto sanitario di Augusta, mentre le determinazioni analitiche verranno eseguite presso il Laboratorio di Sanità Pubblica. I dati saranno impiegati per la ricerca scientifica e per fini statistici ed epidemiologici.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X