Giovedì, 20 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Sit in sindacati A rischio 20.000 posti
SIRACUSA

Sit in sindacati
A rischio
20.000 posti

caltanissetta, cgil cisl e uil, siracusa, Sicilia, Archivio

Oggi a Siracusa, domani ad Agrigento e Caltanissetta, nei giorni scorsi nelle altre sei province siciliane: prosegue la mobilitazione dei sindacati sul fronte degli ammortizzatori sociali in deroga. Cgil, Cisl e Uil hanno organizzato sit-in davanti a prefetture e uffici provinciali del lavoro. "Nell'Isola sono non meno di 20 mila i lavoratori interessati, che rischiano di ritrovarsi senza lavoro, senza tutela e senza indennità", denuncia la Cisl. E la situazione, dice il sindacato, "potrebbe aggravarsi in assenza di misure capaci di far ripartire l'economia. Siamo impegnati a impedire che i governi regionale e nazionale lascino nell'incertezza assoluta lavoratori che già pagano il conto salatissimo della crisi e della recessione". A Siracusa, lavoratori e sindacati si sono raccolti stamani in piazza Archimede, di fronte alla residenza del prefetto. Domattina ad Agrigento, a partire dalle 9,30, il sit-in si terrà in via Acrone, davanti all'ufficio provinciale del lavoro. Idem a Caltanissetta dove l'appuntamento é in via Sallemi. E' qui che ha sede infatti l'ufficio del lavoro per la provincia nissena. (ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook