Sabato, 22 Settembre 2018
SANTA CROCE CAMERINA

Aggredisce la sua ex
e il nuovo fidanzato

aggredisce la ex, e il nuovo fidanzato, Sicilia, Archivio

Accecato dalla gelosia, in discoteca ha dapprima preso a pugni la ex e poi si é scagliato contro il nuovo fidanzato della ragazza, al quale ha fratturato una mano, ma alla fine è stato arrestato per lesioni aggravate dalla polizia mentre cercava di allontanarsi con la sua auto. 

Autore dell'aggressione, avvenuta la notte scorsa all'interno della discoteca "Arcadia" di Santa Croce Camerina, in provincia di Ragusa, Alessandro Cimbali, di 26 anni, di Vittoria, che sulla pista da ballo ha dapprima sferrato un pugno al viso alla ex, una ragazza di 28 anni, e successivamente ha preso a calci e pugni il nuovo fidanzato della ragazza, un giovane di 30 anni. L'aggressore é stato arrestato dalla polizia mentre tentava di fuggire a bordo di un'auto e, su disposizione del pm di turno, é stato posto agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima. Le vittime sono state medicate da personale del 118. Il giovane é stato poi trasportato nel Pronto Soccorso dell'Ospedale di Ragusa, dal quale é stato dimesso con una prognosi di 30 giorni a causa di una frattura ad un dito della mano sinistra e contusioni in viso. La fidanzata é stata dichiarata guaribile in sette giorni per lesioni al volto.(ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X