Venerdì, 21 Settembre 2018
CATANIA

Prova a rubare auto
durante concerto
di Ligabue

Arrestato dalla polizia di Stato,
assieme a un complice, mentre tenta di rubare un’auto
posteggiata vicino allo stadio Massimino dove c'è un concerto di
Ligabue, fugge dai domiciliari e viene nuovamente catturato. E'
accaduto la notte a Catania.
Protagonista Andrea Biondi, di 36 anni, che con Francesco
Marino, di 39, è stato scoperto da agenti delle 'volantì mentre
forzava una Panda. I due sono stati sottoposti agli arresti
domiciliari. Poche ore dopo Biondi è stato bloccato su un’auto,
guidata da una donna, che ha tentato di evitare i controlli
fuggendo per le strade di Catania. Inseguita la vettura è stata
bloccata e Biondi, accusato di evasione dagli arresti
domiciliari, è stato condotto in carcere. (ANSA).

Arrestato dalla polizia di Stato,assieme a un complice, mentre tenta di rubare un’auto posteggiata vicino allo stadio Massimino, dove si teneva un concerto di Ligabue, fugge dai domiciliari e viene nuovamente catturato. E'accaduto nella notte a Catania. Protagonista Andrea Biondi, di 36 anni, che con Francesco Marino, di 39, è stato scoperto da agenti delle Volanti mentre forzava una Panda. I due sono stati sottoposti agli arresti domiciliari. Poche ore dopo Biondi è stato bloccato su un’auto, guidata da una donna, che ha tentato di evitare i controlli fuggendo per le strade di Catania. Inseguita la vettura è stata bloccata e Biondi, accusato di evasione dagli arresti domiciliari, è stato condotto in carcere. (ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X