Mercoledì, 19 Settembre 2018
MAFIA

Sette fermi nel Catanese, sventati due omicidi

associazione mafiosa, Sicilia, Archivio

Sette persone sono state fermate per associazione mafiosa, detenzione di armi ed estorsione nell'ambito di un'inchiesta della Dda della Procura distrettuale di Catania sulla cosca Toscano-Mazzaglia-Tomasello di Biancavilla. Il provvedimento è stato eseguito da agenti della squadra mobile della questura e del commissariato della polizia di Stato di Adrano e da militari del nucleo investigativo del comando provinciale etneo. Le indagini hanno consentito di sventare due omicidi, uno dei quali nella fase immediatamente precedente all'esecuzione, e di sequestrare un arsenale, tra cui Kalashnikov e fucili mitragliatori. I particolari dell'operazione saranno illustrati durante un incontro con i giornalisti che si terrà alle 10.30 nella sala conferenze della Procura di Catania. (ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook