Lunedì, 18 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Si contano i danni dopo la tromba d'aria Stato di calamità
NEL CATANESE

Si contano i danni
dopo la tromba d'aria
Stato di calamità

catanese, tromba d'aria, Sicilia, Archivio

Prosegue nel Catanese la conta dei danni provocati dalla tromba d'aria che ha colpito la zona di Ognina e la vicina Acireale, e da un piccolo ciclone nel capoluogo etneo provocando ingenti danni.Anche oggi è allarme rosso per le previsioni che parlano di "rovesci di forte intensità, raffiche di vento e burrasca che dovrebbero intensificarsi nella seconda parte della giornata, fino a notte". Stamane scuole chiuse a Catania, Acicastello, Misterbianco, Aci Catena e Acireale e Riposto.

La giunta Crocetta si riunirà per deliberare lo stato di calamità per il maltempo che ha colpito la Sicilia orientale, in particolare Acireale e l'hinterland danneggiati da una violenta tromba d'aria. Prima della riunione il governatore, assieme al sindaco di Acireale, faranno visita ai cittadini costretti ad abbandonare le proprie abitazioni, scoperchiate dal vento. A Catania, vertice con i prefetti. (ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook