Mercoledì, 19 Settembre 2018
LA MORTE DI LORIS

"L'auto della madre
vicino al luogo del delitto"

loris, Sicilia, Archivio

 

 L’auto di
Veronica Panarello, la mamma di Loris, è transitata a 50 metri
dalla strada che porta a Mulino Vecchio, il luogo dove è stato
trovato il cadavere, la mattina di sabato 29 novembre, quando il
bimbo è scomparso. E’ quanto emerge da un rapporto di polizia e
carabinieri che l’ANSA ha potuto visionare. L’auto è stata
ripresa da una telecamera.

 L’auto di Veronica Panarello, la mamma di Loris, è transitata a 50 metri dalla strada che porta a Mulino Vecchio, il luogo dove è stato trovato il cadavere, la mattina di sabato 29 novembre, quando il bimbo è scomparso. E’ quanto emerge da un rapporto di polizia e carabinieri che l’ANSA ha potuto visionare. L’auto è stata ripresa da una telecamera.

Loris Stival, secondo la ricostruzione degli investigatori, non arriva mai a scuola la mattina del 29 novembre ma torna a casa da solo alle 8.32 subito dopo esserne uscito. Diciassette minuti dopo, alle 8.49, rientra anche la madre, Veronica Stival, che esce nuovamente 36 minuti dopo, alle 9.25 circa. (segue)

 E’ quanto emerge da un rapporto di polizia e carabinieri dopo l’analisi dei video delle telecamere di Santa Croce Camerina, in cui viene ricostruito tutto quel che accadde la mattina della scomparsa del bambino, così come registrato dalle telecamere di sorveglianza. (ANSA)

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook