Martedì, 25 Settembre 2018
MAFIA

Confiscati 22 milioni di beni a imprenditore catanese

Beni per 22 milioni di euro sono stati confiscati da carabinieri del Ros e del comando provinciale di Catania all'imprenditore Giuseppe Sandro Maria Monaco, ritenuto a disposizione di Cosa nostra etnea. Arrestato da militari del Ros nell'ambito dell'indagine Iblis, il 3 novembre 2010, è stato condannato in primo grado, il 9 maggio 2014, a 12 anni di reclusione per i suoi rapporti con la 'famiglia' Santapaola-Ercolano. Sigilli sono stati posti a 26 immobili, nove imprese e a sei disponibilità finanziarie.(ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X