Domenica, 23 Settembre 2018
NEL CATANESE

Consiglieri
con il dono
dell'ubiquità

aci catena, gettonopoli, Sicilia, Archivio

l Codacons ha annunciato la presentazione alla Procura di Catania e alla Procura presso la Corte dei Conti un esposto-denuncia sulla presunta vicenda 'gettonopoli' ad Aci Catena (Catania) denunciata nei giorni scorsi dal Movimento Cinque Stelle. Il movimento chiede di accertare "le responsabilità penali e contabili dei consiglieri comunali che risulterebbero presenti in più commissioni consiliari contemporaneamente nello stesso giorno e allo stesso orario". "Da quanto emerge dalla denuncia del movimento cinque Stelle in merito al comportamento di diversi consiglieri comunali di Aci Catena - afferma il Codacons - si configura una truffa aggravata in concorso per il conseguimento di erogazioni pubbliche, reato previsto e punito dall'art. 640 bis del codice penale". "Pertanto chiediamo alla magistratura - prosegue il Codacons - l'acquisizione dei verbali dell'esorbitante numero di sedute di commissioni consiliari e di fare chiarezza sulle gravi responsabilità che emergerebbero per l'utilizzo scellerato dei gettoni di presenza".(ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X