Martedì, 23 Ottobre 2018
BLITZ A CATANIA

Il ruolo centrale
di tre donne

donne, laudani, Sicilia, Archivio
Carcere

Le indagini dei carabinieri di Catania nel maxiblitz contro la cosca Laudani hanno evidenziato il ruolo centrale ricoperto da tre donne nel clan. Arrestate nell'ambito dell'operazione 'Viceré', secondo l'accusa, si sono dimostrate in grado di dirigere le attività criminali della cosca seguendo le direttive impartite dai vertici della 'famiglia'. Inoltre si sarebbero occupate anche della gestione della 'cassa comune' e del sostentamento economico delle famiglie degli affiliati detenuti. (AA)

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X