Mercoledì, 19 Settembre 2018
MAZARA DEL VALLO

Trovato in cantina
con la testa fracassata

Un pregiudicato con precedenti per spaccio di stupefacenti, Pasquale Mineo, di 53 anni, è stato ucciso a Mazara del Vallo. Il cadavere dell'uomo che lavorava come Lsu al Comune è stato scoperto nello scantinato di un edificio in via Toniolo, in pieno centro, con la testa fracassata. La vittima indossava ancora il pigiama. Sono in corso indagini dei carabinieri. (AA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook