Giovedì, 20 Settembre 2018
PALERMO

Armi e sigarette di contrabbando in casa, arrestato

palermo, sigarette di contrabbando, Sicilia, Archivio
Armi e sigarette di contrabbando in casa, arrestato

La Polizia ha arrestato il 53enne palermitano, Giuseppe Colombo, pregiudicato, per detenzione abusiva di parti di armi da sparo, contrabbando di tabacchi e furto di energia elettrica. Nel corso di una perquisizione a casa gli agenti hanno trovato un caricatore per pistola calibro 9 corto, marca "Tanfoglio", avvolto in una busta di plastica, nascosto in un' intercapedine ricavata nel soffitto. Durante i controlli sono stati trovati 15 chili di sigarette di contrabbando senza il marchio apposto dai Monopoli di Stato, delle più note marche in commercio: Marlboro Rosse, Marlboro Gold, Merit, MS, Futura. L'abitazione di Colombo era allacciata all'energia elettrica abusivamente. Un danno contabilizzato dai tecnici Enel in circa 25 mila euro. Nel 2014 l'uomo era stato sorpreso a Ballarò mentre trasportava un grosso carico di sigarette di contrabbando.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook