Mercoledì, 17 Ottobre 2018
RAGUSA

Madre spaccia la droga al posto del figlio

u

madre marijuana, ragusa, spaccio droga, Sicilia, Archivio
Madre spaccia la droga al posto del figlio

Ragusa - Il figlio è agli arresti domiciliari e lei spaccia al suo posto. Lo hanno scoperto, casualmente, gli agenti della squadra mobile della Questura, che erano andati ad effettuare il normale controllo del giovane ristretto in casa. La loro attenzione è stata attirata dal comportamento della madre, che arrivava in auto proprio in quel momento: dopo aver fermato la macchina, si è accorta della presenza dei poliziotti e così ha riavviato il motore ed ha provato di allontanarsi. Il gesto ha convinto gli agenti ad avviare delle verifiche. Ed i motivi sono stati subito evidenti: nella borsa della donna c'erano quaranta dosi di marijuana e due bilancini di precisione.

Clelia Gurrieri, ragusana, 41 anni, è stata subito arrestata. La droga è stata posta sotto sequestro ed inviata al laboratorio analisi dell'Asp per la verifica dei principi attivi. La Procura ha disposto che anche lei restasse agli arresti in casa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X