Martedì, 25 Settembre 2018
CATANIA

Ketchup turco
spacciato per siciliano

catania, ketchup turco, sequestro, spacciato per italiano, Sicilia, Archivio
Ketchup turco spacciato per siciliano

Quindici tonnellate di ketchup proveniente dalla Turchia illecitamente contrassegnato come italiano sono state sequestrate nel porto di Catania dalla Guardia di finanza e da funzionari dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il prodotto era in 3.000 fusti da 5 kg con la dicitura 'senza glutine' già pronti per la vendita all'ingrosso ma erano sprovvisti delle indicazioni di legge sulla qualità e origine del prodotto e riportavano immagini, come la 'Trinacria' e la Sicilia, tali da indurre il consumatore a credere che il prodotto fosse made in Italy. I fusti avevano i dati identificativi della società importatrice, un supermercato di Biancavilla, il cui rappresentante legale è stato denunciato per il commercio di prodotti industriali con segni di origine mendaci. La Procura della Repubblica etnea ha convalidato il sequestro ed ordinato, a spese dell'importatore, ai fini della loro restituzione e la regolarizzazione dei prodotti alimentari alle vigenti norme a tutela del consumatore e del mercato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X