Sabato, 22 Settembre 2018
PALERMO

Pugno in faccia per rubare un telefonino

Ha dato un pugno a una giovanissima nigeriana per strapparle il telefonino ed è fuggito via. L'aggressione è avvenuta davanti ad una volante della polizia nella zona di via Casa Professa a Palermo. Gli agenti di polizia sono riusciti a bloccare un gambiano di 19 anni Bakary Gearu che era a bordo di un ciclomotore.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X