Mercoledì, 26 Settembre 2018
MILANO

Klaus Davi: ho messo sui manifesti i nomi dei boss

'ndrangheta, boss, klaus davi, mafia, manifesti, milano, Sicilia, Calabria, Archivio
Klaus Davi: ho messo sui manifesti i nomi dei boss

Come campagna pubblicitaria per le sue videoinchieste sulla 'ndrangheta e le infiltrazioni nel Nord Italia, il giornalista e massmediologo Klaus Davi ha fatto affiggere per Milano un’ottantina di maxi cartelloni con i nomi dei boss della malavita. Si tratta, ha spiegato Davi, "di boss di Cosa Nostra e della 'Ndrangheta che vivono a Milano o provincia o del tutto liberi o con l’obbligo di firma ai commissariati di Polizia, perché sottoposti a misure di prevenzione".
Sugli 80 cartelloni, di 6 metri per 3, oltre ai nomi dei boss, si vede l’immagine della guglia del Duomo sovrastata da
una pistola automatica e da un fiore, al posto della Madonnina.
Il claim recita: «'Ndrangheta chiama Milano risponde: ecco i nomi di 10 boss che vivono nella nostra città che fa affari con
loro». Klaus Davi, che ora è in Calabria per una di queste interviste, realizza i videoservizi per il suo sito, dove è già
stato pubblicato il primo. 

L'approfondimento nell'edizione di domani (11 marzo) in edicola

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X