Martedì, 09 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Droga nell'azienda agricola, due in cella
CHIARAMONTE GULFI

Droga nell'azienda agricola, due in cella

chiaramonte gulfi, due arresti, traffico di droga, Sicilia, Archivio
Droga nell'azienda agricola, due in cella

Chiaramonte Gulfi - I cani antidroga "Sky" e "Vite" hanno permesso alla Polizia di Stato di trovare, complessivamente, 650 grammi di marijuana durante una perquisizione in un’azienda agricola di Chiaramonte Gulfi.

Personale della squadra mobile di Ragusa e del commissariato di Vittoria ha arrestato, per traffico di sostanze stupefacenti, Calogero Alberto Messina, di Licata (Agrigento), di 34 anni, e Antonino Fasolo, di Catania, di 28. E’ stato il cane antidroga "Sky" che ha fiutato per primo trenta grammi nella stanza dove stava ancora dormendo Fasolo, e poi "Vite" gli altri 620 grammi, che erano in una scatola di polistirolo porta vivande, nascosta in un capannone.

A mettere in movimento gli agenti sono stati i continui andirivieni riscontrati nei pressi dell'azienda agricola, gestita da Calogero Alberto Messina. La presenza dei cani è stata fondamentale per scovare il primo pacco di trenta grammi. Il secondo, invece, sarebbe stato scoperto ugualmente, perché, non appena aperta la porta del capannone, l'odore di marijuana era fortissimo.

I due arrestati, un agronomo e un biologo, sono stati condotti nel carcere di Ragusa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook