Sabato, 22 Settembre 2018
MASCALUCIA

Lei lo lascia, lui la aggredisce, arrestato

atti persecutori, carabinieri, catania, mascalucia, stalking, Sicilia, Archivio
Picchia e minaccia la moglie, denunciato

La fidanzata all'inizio dell'anno l'aveva lasciato e lui, dopo appostamenti, pedinamenti, frasi intimidatorie tramite sms e social network e aggressioni fisiche, la segue in auto, la blocca in una zona isolata e dopo l'ennesimo 'no' la trascina per i capelli fuori dalla vettura.

Per questo motivo i carabinieri della Tenenza di Mascalucia, alla quale la giovane si era rivolta dopo le minacce, hanno arrestato in flagranza di reato un pizzaiolo di 22 anni residente a Misterbianco, ora accusato di atti persecutori e percosse. In più occasioni il giovane avrebbe minacciato di morte la ragazza, sua coetanea, mostrando un coltello e le avrebbe causato uno stato d'ansia che l'ha indotta a chiedere aiuto ai carabinieri.

Ai militari la giovane aveva raccontato che l'ex l'aveva seguita in auto da Mascalucia fino al posto di lavoro a San Pietro Clarenza e l'aveva costretta ad un faccia a faccia chiarificatore. Dopo un altro 'no' della ragazza, l'ex le avrebbe danneggiato l'auto prendendola a calci.

Dopo il racconto della ragazza i carabinieri l'hanno seguita fino al posto di lavoro. Qui i militari hanno notato l'ex passare varie volte con la propria auto. L'ex ha atteso la giovane nascosto in auto fino a fine turno e l'avrebbe pedinata fino a raggiungere una zona isolata, Contrada Massannunziata, dove le ha tagliato la strada costringendola a fermarsi. Sceso dall'auto il giovane ha aperto lo sportello dell'auto della ex e afferrandola per i capelli l'ha trascinata sull'asfalto.

A questo punto i carabinieri sono intervenuti ed hanno bloccato il giovane al termine di una beve colluttazione. Nella sua auto i militari hanno sequestrato un grosso martello. L'arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Catania Piazza Lanza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X