Sabato, 22 Settembre 2018
SPECIALE G7

Gentiloni accoglie i Grandi: "Chiediamo risultati". L'Ue: "Il più difficile dei G7"

di
g7 taormina, speciale g7, Sicilia, Archivio
Gentiloni accoglie i Grandi: "Chiediamo risultati". L'Ue: "Il più difficile dei G7"

La prima giornata del G7 a Taormina si è aperta con un videomessaggio inviato dal premier Paolo Gentiloni, direttamente dal teatro greco a pochi minuti dall'inizio.“Al G7 chiediamo risultati, sappiamo che non sarà un confronto semplice ma lo spirito di Taormina ci può aiutare nella direzione giusta. La straordinaria storia e bellezza che ci circonda, la realtà di Taormina, della Sicilia e dell'Italia credo possa dare un contributo molto importante ai leader del G7 che si riuniscono oggi qui e  aiutare la comunità internazionale attraverso il G7 a dare risposte a quello che i cittadini oggi ci chiedono sul terrorismo e la sicurezza innanzitutto, faremo una dichiarazione importante oggi qui a Taormina”.
Sulla stessa scia, poco dopo, il presidente del Consiglio Ue, Donald Tusk, in una conferenza stampa congiunta con  il presidente della Commissione Ue Jean Claude Juncker, tenutasi al media center di Giardini Naxos: “Senza dubbio il più difficile dei G7”. Nonostante le divergenze su alcuni temi, che non sono state nascoste, è arrivato un richiamo all'unione, specie sul fronte terrorism: “Uniti contro l'Isis, duri e anche brutali. La comunita' internazionale, G7, Stati Uniti e Ue devono essere duri, anche brutali contro l'Isis”. Unità anche per il caso dell'Ucraina, con una richiesta forte del rispetto dell'accordo di Minsk. Così invece Juncker: “Abbiamo avuto un incontro molto amichevole e costruttivo con il presidente Trump. Non e' vero che ha un approccio molto aggressivo sul surplus commerciale. L'Unione Europea sostiene il commercio libero ed equo. Vogliamo costruire ponti, non muri. Il clima? L'accordo di Parigi è da applicare interamente.

Alle 11.30 è iniziata la cerimonia di accoglienza dei capi di Stato e di Governo al teatro greco. A mezzogiorno in punto, è arrivato il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, accolto con una stretta di mano dal premier italiano Gentiloni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X