Sabato, 22 Settembre 2018
INCENDI

Vasto rogo nel Ragusano, intossicati

incendi, ragusa, Sicilia, Archivio
Vasto rogo nel Ragusano, intossicati

Chiaramonte Gulfi - Diverse persone intossicate dal fumo e alcune aziende agricole lambite dalle fiamme: è il pesantissimo bilancio dell'incendio che ha divorato ettari di bosco nell'area di Chiaramonte Gulfi, nel Ragusano.

il comandante provinciale del vigili del fuoco di Ragusa, Aldo Comella, parlando del vasto incendio divampato a Chiaramonte Gulfi ha ammesso che «la situazione è molto critica, in fumo sono andati ettari di pineta e alcune aziende agricole sono state distrutte dalle fiamme. Abbiamo chiesto al prefetto un intervento perché entri in azione un canadair, oltre all'elicottero messo a disposizione dai vigili del fuoco di Catania».

L'incendio si è pericolosamente avvicinato al centro abitato di Chiaramonte Gulfi, con un fronte di fuoco esteso per circa tre chilometri. Distrutte tre aziende zootecniche, una delle quali ha perso anche tutto il bestiame. Le famiglie che abitano nelle case estive di campagna sono state evacuate. I carabinieri hano anche provveduto a fare allontanare le autovetture da corso Kennedy, nel versante sud est del paese, a pochi passi dalla sede del Comune. «E' questa parte a destare maggiore preoccupazione».

Il fuoco si è sviluppato ad almeno una decina di chilometri da Chiaramonte, lungo la statale Ragusa-Catania ed è stato alleggerito da numerosi lanci di un Canadair prima che il mezzo smettesse l’operatività per la notte. Molti i focolai ancora accesi anche lungo la statale.

Il sindaco Sebastiano Gurrieri è una furia. «Solo l’intervento del Viminale ha permesso di utilizzare un Canadair. E quando la situazione stava per precipitare. Le fiamme stavano lambendo il bosco e senza l'intervento dell'aereo i danni sarebbero stati ingenti. Ora intendo avere risposte certe da parte degli organi preposti alla prevenzione degli incendi nelle aree boschive del
territorio del mio comune». Gurrieri già una settimana fa aveva lanciato l’allarme del rischio incendi nella pineta, chiedendo
interventi mirati alla Forestale e al Governo Regionale.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X