Domenica, 24 Marzo 2019
stampa
Dimensione testo
PEDARA (CT)

Cadavere nel tombino, fermato il figliastro

cadavere nel tombino, catania, pedara, pensionato ucciso, Sicilia, Archivio, Cronaca
Cadavere nel tombino, sospettati due minorenni

La Procura per i minorenni di Catania sta disponendo il fermo dei due sedicenni accusati dell'uccisione del 71enne Domenico Citelli, assassinato con un colpo di fucile alla testa a Pedara. Sono il 'figliastro' della vittima e un suo amico.

Il reato contestato è di omicidio aggravato premeditato in concorso e occultamento di cadavere. Il delitto sarebbe dovuto ai forti contrasti tra Citelli e il giovane, che viveva con lui e che è il figlio della moglie dell' uomo, che da molto tempo era andata via di casa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook