Domenica, 23 Settembre 2018
CATANIA

Denunciò morte moglie ma l'aveva uccisa lui

Un uomo di 61 anni, Gaetano Barrà, è stato arrestato dalla polizia a Catania per aver ucciso la moglie nella notte tra il 12 e 13 agosto scorsi. L'uomo aveva detto che la donna era andata a letto con febbre alta e vomito e l'indomani, intorno alle 6, s'era accorto che non respirava. Nonostante questo aveva continuato a dormire fino alle 13.30, prima di chiamare la sorella e il 118. Barrà spiegò il suo comportamento dicendo che si era stancato di accudire la moglie, uccisa, secondo i risultati investigativi, per soffocamento. (ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X