Lunedì, 24 Settembre 2018
CORRUZIONE

Siracusa sottosopra, altri blitz!

corruzione, inchiesta, messina, roma, siracusa, Sicilia, Archivio
Corruzione: indagato ex presidente sezione Consiglio Stato

C’è dell’altro a Siracusa. Ieri pomeriggio gli investigatori del Nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza di Messina, su delega della Procura, sono tornati in città per effettuare nuove perquisizioni e consegnare le contestuali informazioni di garanzia. Per soggetti che evidentemente risultano iscritti nel registro degli indagati nell’ambito dell’inchiesta deflagrata martedì scorso con i quindici arresti “eccellenti”, tra cui il magistrato Giancarlo Longo, ex pm della Procura di Siracusa, e l’avvocato d’affari, originario di Augusta, Piero Amara. I finanzieri, a quanto pare, hanno completato una serie di perquisizioni negli uffici e nelle abitazioni del sostituti procuratori Maurizio Musco e Marco Di Mauro, in servizio alla Procura di Siracusa, e nello studio dell’avvocato Ornella Ambrogio.

L’ex pm Longo sarà sentito oggi dal gip Maria Vermiglio. L’interrogatorio avverrà nel carcere di Poggio Reale, dove il magistrato, che da mesi era stato trasferito al tribunale civile di Napoli, sezione distaccata di Ischia, è detenuto da martedì.

L'articolo completo nell'edizione in edicola della Gazzetta del Sud.

Clicca qui per acquistare la tua copia digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X