Venerdì, 21 Settembre 2018
CATANIA

Con smartphone rubati si imbarca su volo, arrestata

nigeriana, smartphone, tablet, Sicilia, Archivio
Guardia di Finanza

Militari della Guardia di Finanza di Catania hanno denunciato una nigeriana, che vive a Palermo, prima di imbarcarsi su un volo per Istanbul perché trovata in possesso di sei smartphone e un tablet di provenienza sospetta e di 8.400 euro in banconote da 50 euro di cui non ha saputo spiegare la provenienza. Uno dei cellulari, un iPhone 8, è risultato pochi giorni prima nel mercato di Ballarò. Gli apparati elettronici e i soldi sono stati sequestrati e la donna denunciata per ricettazione e riciclaggio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X