Mercoledì, 11 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
L'OPERAZIONE

Mafia dei Nebrodi, il comune di Troina sarà parte civile

«Il Comune di Troina è impegnato con grande fatica a liberare i propri terreni demaniali dall’oppressione mafiosa e si costituirà parte civile nell’eventuale processo, come ha già fatto per altri procedimenti». Lo afferma il sindaco di Troina, Fabio Venezia, sull'operazione Nebros II.

«Esprimiamo vivo apprezzamento per il complesso lavoro di indagine della Dda della Procura di Caltanissetta e della Guardia di Finanza di Enna che ancora una volta ha messo in luce il sistema illecito di gestione dei pascoli demaniali nell’area dei Nebrodi e la forza di intimidazione esercitata da Cosa nostra».

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook