Giovedì, 20 Giugno 2019
stampa
Dimensione testo
IL CASO

Maltempo, l'elisoccorso non può atterrare: bimba nasce in ambulanza nel Palermitano

Una bimba è nata ieri mattina nella stazione di servizio Tamoil, sulla Palermo-Agrigento, dove l'ambulanza che trasportava una diciottenne di Roccapalumba (Palermo) è stata costretta a fermarsi visto che non c'era tempo per raggiungere Palermo.

L’ambulanza ha dovuto sostituire l'elicottero del 118 che non è riuscito ad atterrare a Lercara Friddi a causa del maltempo. I medici del Pte di Lercara, insieme ai colleghi del 118 e agli infermieri sono così saliti in ambulanza per raggiungere l’ospedale Civico, nel capoluogo siciliano.

La bimba pesa 3 chili e 400 grammi e sta bene, come la mamma. Entrambe sono state condotte al Civico. Il parto in ambulanza è stato possibile grazie ai medici Luna Cleria, Pietro Alimondi, Giulia Villani e ai soccorritori Giuseppe Lercara e Carmelo Pecoraro. A coordinate l’intervento dalla sala operativa del 118 sono stati il medico Biagio Bonanno e gli infermieri Filippo Pizzurro e Marcello D’Aleo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook