Venerdì, 17 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
POLIZIA E FINANZA

Droga fra la Sicilia e la Germania sotto il controllo della mafia, blitz con 15 arresti

di

Fiumi di droga fra la Sicilia e il resto d'Europa, la Germania in particolare. Un commercio illegale colpito questa mattina dalla polizia e dalla guardia di finanza che hanno arrestato 15 persone fra Caltanissetta, Roma, Colonia e Mannheim. 

Dalle prime luci del'alba è in corso una complessa operazione antimafia, condotta dalla polizia di Stato di Caltanissetta e dal comando provinciale della guardia di finanza di Roma, coordinata dalle direzioni distrettuali antimafia delle due città, nei confronti di 11 appartenenti al clan Rinzivillo per i reati di associazione per delinquere finalizzata al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Una operazione considerata il proseguimento dell'indagine, che, alla fine del 2017, aveva già portato all'arresto di 37 persone e al sequestro preventivo di beni per oltre 18 milioni di euro.

L'operazione dei poliziotti della squadra mobile e dei finanzieri del Gico è in corso in Lazio, in Sicilia, in Campania e in Umbria, nonché a Colonia e a Mannheim (Germania), dove, con la collaborazione della polizia criminale e dei reparti speciali tedeschi, sono stati catturati 4 affiliati, appartenenti alla "cellula" tedesca, operativa nel Land della Renania Settentrionale-Vestfalia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook