Lunedì, 21 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
CORTE DEI CONTI

Modica, sindaco condannato per danno erariale: dovrà risarcire 26mila euro

danno erariale, modica, Ignazio Abbate, Sicilia, Cronaca
Ignazio Abbate

Il sindaco di Modica, Ignazio Abbate, è stato condannato dalla Corte dei conti a risarcire il Comune di Modica della somma di 26.391,04 euro, oltre a interessi e rivalutazione.

In base alla sentenza il primo cittadino si sarebbe reso responsabile di danno erariale in merito ad un incarico di 'esperto del sindaco' conferito in materia di finanziaria ed economico contabile, ritenuto dalla Corte «frutto di inescusabile negligenza e, come tale, gravemente colposa».

L’incarico di esperto era stato conferito ad una componente del Collegio dei revisori dei conti. La stessa professionista, «aveva concorso all’espressione di una posizione sostanzialmente non favorevole sul conferimento di un incarico dello stesso tipo ad altra persona, evidenziando in tale occasione, fra gli altri, proprio i profili inerenti alla 'indebita intromissione dell’organo politico nell’area gestionale riservata alla specifica competenza della dirigenza localè». Era stata la consigliera comunale Ivana Castello a denunciare il fatto agli organismi competenti.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook