Giovedì, 17 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
ASSE DEI SERVIZI

Auto si schianta contro il guardrail a Catania: un morto e 7 feriti. Erano in 8 a bordo

E’ di un morto e sette feriti, tra cui quattro bambini, il bilancio di un incidente stradale avvenuto sulla rampa sopraelevata dell’Asse dei servizi di Catania.

Dai primi accertamenti eseguiti dalla polizia municipale, le otto persone, tutte di nazionalità romena, erano a bordo di un’Alfa Romeo 147 che, per cause in corso di accertamento, si è schiantata contro il guardrail.

I feriti sono ricoverati nei tre ospedali della città, e tre sarebbero in 'codice rosso': per loro i medici si sono riservata la prognosi. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco del comando provinciale di Catania per estrarre le persone dalle lamiere dell’auto.

Sono ricoverati all’Ospedale Cannizzaro di Catania quattro degli sette feriti coinvolti nell’incidente di ieri sera sull'asse dei servizi e che ha provocato la morte di una persona. Tutti di nazionalità romena, viaggiavano su un’Alfa 147. Nessuno dei quattro è in pericolo di vita. La più grave è una bambina di circa 5 anni, arrivata in codice rosso con una profonda ferita al collo che ha provocato una copiosa perdita di sangue, in stato confusionale e con escoriazioni diffuse; operata nella notte da una equipe di chirurgi plastici, chirurgi vascolari e anestesisti, è stata ricoverata in Pediatria e si sta riprendendo. Altri due bambini si trovano al Pronto Soccorso Pediatrico: una anche lei di 5 anni con una frattura di scapola e un bimbo di un anno e mezzo con escoriazioni ed ecchimosi. Nell’Osservazione Breve Intensiva del Pronto Soccorso generale, invece, si trova un 25enne, arrivato in codice giallo per trauma cranio-faciale non grave.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook